Polizza Protezione Multimedia

Una protezione per tutti i dispositivi multimediali.

In collaborazione con Cardif Assurances Risques Divers, una polizza assicurativa pensata per la protezione di tutti i dispositivi multimediali della famiglia.

Contatta il tuo Centro Clienti
Domande e RIsposte

Cos’è POLIZZA PROTEZIONE MULTIMEDIA?

E' un prodotto assicurativo per la tutela degli strumenti multimediali dell’assicurato e del suo nucleo familiare.

A chi è rivolto?

Si rivolge a tutti clienti di Findomestic Banca S.p.A. di età non inferiore a 18 anni. Con una sola polizza, però, è possibile coprire anche i beni appartenenti agli altri membri del nucleo familiare, indipendentemente dall’età e dall’intermediario presso cui intrattengono un conto corrente.

Quali sono le coperture previste dal prodotto?

Offre il pagamento di un indennizzo in caso di furto e danno accidentale subito da uno dei beni in copertura.

Quali sono i criteri per cui si possono considerare in copertura i beni appartenenti alle Categorie 1 e 2?

  • beni acquistati nuovi;
  • data di acquisto degli stessi beni certificabile dallo scontrino fiscale o dalla ricevuta/fattura, riportanti necessariamente la descrizione del bene (marca e modello);
  • data di acquisto non anteriore a 36 mesi dalla data di denuncia del Sinistro.

Come si acquista POLIZZA PROTEZIONE MULTIMEDIA?

Si tratta di una polizza facoltativa acquistabile direttamente in filiale.

Qual è la durata della polizza?

Ha durata annuale. Dopo la prima scadenza si rinnova annualmente in modo automatico (tacito rinnovo).

Come si paga il premio della polizza?

Il premio annuo o le rate mensili saranno addebitate automaticamente sul conto corrente dell’Aderente ovvero tramite carta di credito dell’Aderente, a seconda della modalità indicata sul Modulo di Adesione.

Come è possibile recedere dal contratto o interrompere il rinnovo?

L’Aderente può recedere dall’assicurazione entro due mesi dalla Data di Decorrenza, dandone comunicazione alla Compagnia.  In caso di volontà di interrompere il rinnovo è necessario inviare una disdetta almeno 30 giorni prima della scadenza annuale ai recapiti e con le modalità indicate nelle condizioni di polizza.

Come viene calcolato l’indennizzo in caso di sinistro?

In caso di Furto o Danno Accidentale non riparabile del Bene assicurato l’Assicuratore liquida un Indennizzo pari al valore del Bene assicurato, che viene determinato nel modo seguente:

  • per i beni che alla data di denuncia del Sinistro risultano ancora in commercializzazione: il prezzo di vendita più elevato del Bene assicurato nuovo, IVA compresa e spese di spedizione escluse, cosi come rilevato al momento della denuncia del Sinistro dal sito internet di comparazione e-commerce di prezzi praticati sul mercato italiano, www.trovaprezzi.it. Qualora alla data di denuncia del Sinistro il predetto sito non fosse online, verranno consultati, agli stessi fini, siti internet di contenuto equivalente;
  • per i beni che alla data di denuncia del Sinistro non risultano più in commercializzazione e, inoltre, sono stati acquistati nei 24 mesi precedenti alla stessa data di denuncia: il prezzo di vendita, IVA compresa e spese di spedizione escluse, di un bene nuovo equivalente iso-funzionale, cioè avente almeno le stesse caratteristiche tecniche principali del Bene assicurato eccetto per le caratteristiche di marca, colore, peso, rivestimento, grafica o design, cosi come rilevato dal medesimo sito di comparazione e-commerce www.trovaprezzi.it
  • per i beni che alla data di denuncia del Sinistro non risultano più in commercializzazione e, inoltre, sono stati acquistati oltre i 24 mesi precedenti alla stessa data di denuncia: il prezzo, IVA compresa e spese di spedizione escluse, indicato scontrino fiscale o sulla ricevuta/fattura di acquisto, ridotto del 70%.

Negli altri casi di Danno Accidentale del Bene assicurato l’Assicuratore liquida un Indennizzo corrispondente  al costo di riparazione del Bene assicurato, IVA compresa e spese di spedizione escluse, come indicato nella fattura di riparazione emessa da un centro di assistenza tecnica in Italia autorizzato dal produttore.

Quali documenti sono necessari per la liquidazione del sinistro?

In caso di Furto del bene è necessario inviare, entro 30 giorni dalla data di accadimento del Sinistro:

  • formale e circostanziata denuncia di Sinistro contenente l’esposizione precisa dei fatti, la data, il luogo, l’ora (eventualmente utilizzando l’apposito modulo di denuncia);
  • copia della denuncia presentata alle Autorità Competenti;
  • copia della documentazione attestante il blocco del codice IMEI, qualora il bene ne sia provvisto;
  • originale/copia del documento di acquisto del bene fiscalmente valido (scontrino fiscale o ricevuta/fattura), riportante la descrizione del bene (marca e modello), con data di emissione non antecedente i 36 mesi dalla data di denuncia del Sinistro;
  • identificativo IBAN del conto corrente presso il quale l’assicurato eventualmente richiede l’accredito dell’Indennizzo.

In caso di Danno Accidentale al bene è necessario inviare, entro 30 giorni dalla data riportata o sul documento fiscale attestante la riparazione o sulla dichiarazione attestante la non riparabilità del Bene:

  • formale e circostanziata denuncia di Sinistro contenente l’esposizione precisa dei fatti, la data, il luogo, l’ora (eventualmente utilizzando l’apposito modulo di denuncia);
  • in caso di riparazione: fotocopia dello scontrino fiscale o ricevuta/fattura di riparazione, rilasciata dal centro di assistenza tecnica che ha effettuato la riparazione; 
  • in caso di impossibilità di riparare il bene: fotocopia della dichiarazione attestante la non riparabilità del Bene, rilasciata dal centro di assistenza tecnica che ha effettuato tale valutazione; 
  • originale/copia del documento di acquisto del bene fiscalmente valido (scontrino fiscale o ricevuta/fattura), riportante la descrizione del bene (marca e modello), con data di emissione non antecedente i 36 mesi dalla data di denuncia del Sinistro; 
  • identificativo IBAN del conto corrente presso il quale L’assicurato richiede eventualmente l’accredito dell’Indennizzo

La copertura opera anche se il bene è stato acquistato all’estero?

SI. Perché la copertura sia valida è sufficiente che:

  • i beni di cui sopra siano stati acquistati nuovi;
  • la data di acquisto degli stessi beni sia certificabile dallo scontrino fiscale o dalla ricevuta/fattura, riportanti necessariamente la descrizione del bene (marca e modello); 
  • la data di acquisto non sia anteriore a 36 mesi dalla data di denuncia del Sinistro.

Qualora il costo di riparazione fosse superiore al valore di acquisto del bene, a quanto ammonterebbe l’indennizzo?

Indipendentemente dal costo di riparazione riportato sullo scontrino/fattura emesso dal centro di riparazione autorizzato, l’indennizzo non potrà essere superiore al prezzo di acquisto del bene assicurato, così come indicato nello scontrino fiscale o nella fattura di acquisto. Nel caso di bene appartenente alla Categoria 1, inoltre, il limite è pari a 450€.

Visualizza tutte le Domande e le Risposte sulle Assicurazioni >
Prezzi

  • € 84,00 Annui ( € 7,00  al mese)

CARATTERISTICHE

Vantaggi

Globale: la soluzione ideale per tutta la famiglia. Con una sola polizza sono coperti tutti gli strumenti multimediali del nucleo familiare. 

Immediata: copre da subito già alla sottoscrizione del contratto. In caso di furto e danno accidentale saranno protetti tutti gli strumenti tecnologici* della famiglia senza alcun bisogno di registrazione (è sufficiente conservare lo scontrino di acquisto).

Accessibile: bastano 7 € al mese per offrire una protezione completa di tutti gli apparecchi tecnologici di famiglia. 

Il prodotto prevede un indennizzo in caso di Furto o Danno accidentale in base alla data di commercializzazione dei device oggetto delle garanzie assicurative.

Copertura dei rischi

Furto
Furto del bene in possesso dell'assicurato al momento del sinistro (in mano, attorno al collo, allacciato alla cintura, in tasca). Strappo, scippo, rapina e furto con scasso/effrazione. 

Danno Accidentale
Danno causato involontariamente da una causa esterna o fortuita, che produca rottura, difetto o malfunzionamento. Danno accidentale irreparabile, cioè danno che sia oggettivamente impossibile da riparare (così come indicato da un centro assistenza autorizzato).


Messaggio pubblicitario con finalità promozionale che presenta un'offerta di Prodotto Assicurativo. Polizza realizzata in collaborazione con Cardif Assurances Risques Divers S.A.- Rappresentanza Generale per l’Italia. Prima della sottoscrizione leggere le Condizioni di Assicurazione, disponibili anche presso i punti vendita Findomestic e sul sito www.bnpparibascardif.it

*Tutti gli strumenti multimediali dell'assicurato e del suo nucleo familiare, acquistati nuovi fino a 3 anni prima della data di denuncia del sinistro: cellulari smartphone, tutti gli apparecchi contenenti SIM/USIM in cui la funzione principale sia la comunicazione telefonica, notebook, netbook, tablet, fotocamera, videocamere, apparecchi MP3/MP4, lettori DVD, consolle di giochi portatili.


Assistenza

Vuoi avere supporto?
Scopri come contattarci

Domande

Tutto ciò che devi sapere sui prodotti Findomestic

Glossario

Spiegazioni semplici e complete dei termini finanziari