Homepage > Hai bisogno di aiuto? > Guida > Il consolidamento dei debiti: unire più prestiti in un’unica piccola rata

Il consolidamento dei debiti: unire più prestiti in un’unica piccola rata

Trasformare tutti i finanziamenti contratti in precedenza in una sola linea, rinegoziando la nrata e /o la tempistica di rimborso. È il consolidamento dei debiti, nuova tendenza in atto nel mondo del credito al consumo. Uno strumento che consente al cliente di avere un’unica controparte per tutti i debiti contratti – ad esempio per l’acquisto dell’auto, dell’abitazione o per finanziare un viaggio – con la possibilità di dilazionare nel tempo i pagamenti.


Chi non pensa a quello che dice, prima o poi finirÓ per dire quello che pensa.

Questo strumento è particolarmente utile quando, in presenza di imprevisti, il cliente si trova nell’impossibilità di onorare con regolarità le rate concordate. Così si apre la possibilità di un'estensione del credito e di accedere a nuove risorse, aumentando l’esposizione. Inoltre il consolidamento permette di estinguere il rifinanziamento in qualsiasi momento con risparmio integrale degli interessi sul capitale ancora dovuto.

Il principale vantaggio per l’ente finanziatore consiste nella fidelizzazione del cliente. I requisiti per l’accesso al consolidamento dei debiti variano da una società all’altra, ma di solito gli elementi immancabili sono: un contratto di lavoro a tempo indeterminato; un’anzianità lavorativa non inferiore a 12 o 24 mesi; l’assenza di protesti, pignoramenti o di iscrizione nelle centrali rischi.


E Findomestic?

Findomestic offre al cliente la possibilità di riunire tutti i sui debiti in una Rata Unica. Con Rata Unica il cliente ha la possibilità di chiudere tutti i prestiti in corso, avere una sola rata mensile e magari realizzare un nuovo progetto, rimborsando una somma comunque inferiore a quelle pagate in precedenza.

Vuoi approfondire ulteriormente questo argomento? Visita le seguenti sezioni del sito:
Credito al consumo | Affidabilità creditizia