Cessione del quinto dello stipendio

È un prestito che viene concesso esclusivamente a lavoratori dipendenti, sia pubblici che privati, perché ha come garanzia la busta paga.
In pratica è un finanziamento a tasso di interesse fisso, che prevede un rimborso in un predefinito numero di rate, generalmente con scadenza mensile. L’importo di queste però, non può essere superiore a un quinto dello stipendio da cui il nome.
Il rimborso delle rate è automatico, con trattenuta sulla busta paga da parte del proprio datore di lavoro.