Homepage > Hai bisogno di aiuto? > Guida > I Prestiti: cosa sono e quale funzione assolvono

I Prestiti: cosa sono e quale funzione assolvono

Il prestito fornisce liquidità al consumatore per l’acquisto di un bene o servizio. Si tratta dunque di un finanziamento, fornito da istituti specializzati (banche e finanziarie iscritte nell'apposito albo tenuto presso la Banca d'Italia), a fronte di un tasso di interesse che può variare in base a una serie di parametri: periodo di ammortamento, finalità di concessione, costi e affidabilità creditizia del cliente.


Finanziamenti con finalitÓ chiare: prestito personale, credito finalizzato e mutuo immobiliare

All'interno della macro-categoria “finanziamenti" si fa una distinzione tra credito finalizzato e prestito personale. Il primo è un finanziamento acceso per dilazionare il pagamento relativo all’acquisto di un bene o servizio specifico (ad esempio, un’auto).
Di solito la richiesta viene effettuata direttamente all’esercente, che poi la trasmette alla società creditizia. Tra negoziante e società finanziaria è stato in precedenza stipulato un contratto di convenzione che regola i loro rapporti commerciali, permettendo alla seconda di concedere finanziamenti ai clienti del primo.
È, però, possibile richiedere direttamente online i finanziamenti per rateizzare i propri acquisti, e spesso a condizioni molto più vantaggiose, a causa, tra l'altro dell'assenza di intermediari.
Diversamente dal caso di un mutuo immobiliare, non sono previste garanzie reali, quali pegno o ipoteca, mentre può essere richiesta una garanzia personale da parte di un soggetto terzo, coobbligato in solido o fideiussore.


Finanziamenti non finalizzati: i prestiti personali

Il prestito personale, invece, lascia al cliente la libertà di impiegare la somma finanziata per qualsivoglia acquisto. In questo caso il finanziamento viene richiesto direttamente ad una banca o società finanziaria, che provvederà a istruire la pratica, valutare se ricorrono i requisiti di legittimità e di merito e, in caso di esito positivo, corrisponderà la somma di denaro.


E per i lavoratori, la cessione del quinto

Una categoria peculiare di prestiti è la cosiddetta cessione del quinto dello stipendio. I titolari di un contratto di lavoro (anche se atipico) pubblico o privato e i pensionati possono accendere un prestito senza presentazione di garanzie. Il rimborso avviene in automatico, consentendo al finanziatore di attingere mensilmente fino a un quinto dello stipendio. La cessione del quinto è un prestito non finalizzato, caratterizzato da un piano di ammortamento a rate costanti.


E Findomestic?

Findomestic concede sia prestiti personali che finanziamenti, ma non richiede la cessione del quinto, e, grazie alla sicurezza e trasparenza con cui tratta i propri clienti da anni, vanta il primato di essere la soluzione di finanziamento più scelta in Italia.
Siamo presenti capillarmente nel territorio con le nostre filiali, e abbiamo stretto partnership con le principali catene di negozi per permettervi l’acquisto rateale di numerosi beni. Inoltre, abbiamo reso possibile richiedere il prestito anche direttamente online, riuscendo a garantirvi condizioni molto vantaggiose grazie all’assenza di intermediari.

Vuoi approfondire ulteriormente l’argomento prestiti? Visita le seguenti sezioni del sito:
Prestiti personali |