Quanto tempo serve per il trasferimento dei servizi sul Conto Corrente Findomestic e chiudere il vecchio conto?

I tempi di chiusura di un conto corrente e del trasferimento dei servizi di pagamento sul nuovo Conto Corrente Findomestic sono regolamentati per legge. 

La normativa prevede 12 giorni lavorativi massimi dalla data in cui se ne fa richiesta, sia per il trasferimento, sia per l’estinzione del vecchio conto.
Dal giorno lavorativo successivo (cioè il tredicesimo giorno) potrai disporre del tuo nuovo conto corrente.

Se il trasferimento non è stato completato nei tempi previsti, hai diritto a un indennizzo fisso e automatico di 40 euro, più una maggiorazione per ogni giorno di ritardo, calcolata alle somme presenti sul tuo vecchio conto (il calcolo viene svolto su tasso annuo, definito da parametri stabiliti per legge).

Se hai necessità di fissare una data di trasferimento diversa (perché, ad esempio, hai delle movimentazioni in corso e vuoi la certezza che tutto sia completato prima del trasferimento), puoi scegliere tu il giorno in cui il cambio diventi effettivo.
Dovrai solo avere la sicurezza che siano trascorsi almeno 13 giorni lavorativi dalla tua richiesta di trasferimento.

Infine, se qualche problema impedisse la chiusura del conto originario (come la presenza di obblighi pendenti), ti informeremo subito, e provvederemo comunque a trasferire i servizi di pagamento entro 12 giorni lavorativi.