Credito residuo

È il credito che il debitore può ancora usare: corrisponde alla differenza tra la somma di credito concessa dal creditore e la cifra già usata dal debitore.

Se riferito a una carta di credito, il credito residuo aumenta via via che il debito viene rimborsato: quando il debito è estinto, il credito residuo coincide con il credito totale. In teoria, il credito residuo non è previsto se la carta ha un credito illimitato.