Data valuta

La data di valuta nelle transazioni finanziarie indica il giorno in cui le somme saranno di fatto disponibili.

È importante perché, per esempio, se il saldo di un conto corrente è positivo in una data di valuta, il titolare può disporre di quei fondi il giorno stesso.

Sui mercati finanziari di solito la data di valuta indicata è successiva di uno o più giorni alla firma del contratto.