Rata minima

È l'importo minimo che il debitore deve rimborsare a ogni scadenza di rata per coprire il debito residuo. Nel caso della carta di credito, la rata minima scatta solo se il rimborso a fine mese delle spese fatte non avviene in unica soluzione ma appunto con rate. Generalmente è stabilita in modo tale che almeno la quota interessi sia sempre rimborsata per intero.