Cosa si intende per "saldo contabile"? E per "saldo disponibile"? Quali sono le differenze?

Il saldo di un conto corrente è il totale delle somme depositate sul conto meno il totale delle somme che escono dal conto (per prelievi, spese, bollette, etc.).
Per saldo contabile si intende la somma delle operazioni registrate sul conto fino a una certa data.
Per saldo disponibile si intende invece la cifra di cui si può effettivamente disporre in un dato momento.

Il saldo contabile può essere diverso dal saldo disponibile e la differenza può essere dovuta a fidi concessi o assegni versati  non ha ancora resi disponibili sul conto.